DEDICA: PER I MIEI CARI LETTORI IM-PAZIENTI

Poiché sui post delle librerie arrivano molti commenti, ve ne giro altre 2 più una hors-catégorie.


Per chi non ha gradito la prima posizione eletta dal britannico The Guardian, propongo quella scelta nel 2009 dall'irlandese The Independent: la ABC, ovvero
the American Book Center a Amsterdam.



Curiosità: la sezione gialli divenne scena del crimine dopo una discussione sull'ultima copia dell'ultimo romanzo dello giallista olandese Baantjer, leggermente... sfuggita di mano. L'inchiesta arrivò alla conclusione, dalla posizione del corpo, che la vittima ancora stava tentando di afferrare il libro prima di morire. La polizia ne dedusse che ciò fu il modo più incisivo per consigliare un libro.  (Si sa, agli olandesi non manca the sense of humor...black humor in questo caso, per l'esattezza)

Un salto di due continenti e di 9 posizioni fino al 10° posto della Top Ten, per una libreria di Kyoto, la KEYBUNSA

Source: saezo


Infine, ecco la hors-catégorie: la  Libreria Acqua Alta, che si trova, ovviamente, a Venezia, in Calle Lunga Santa Maria Formosa 5176, nel sestiere di Castello.


Source: Fausto
Source: Fausto

Queste foto sono per Walter, che di sicuro già conoscerà questo posto e per dirgli che oggi il supplemento di Repubblica aveva un articolo intitolato L'Altra Venezia, ma, per me,  "L'Altra Venezia" è quella del suo blog, unico, inconfondibile e splendido come la città a cui lo ha intitolato.



4 geo-commenti:

  1. Mi vedo nella libreria di Venezia. Grazie,cara, non la conoscevo e non mi è difficile raggiungerla!

    RispondiElimina
  2. rientro e leggo adesso questo tuo post... sì, la libreria "Acqua alta" la conosco bene, la frequento da anni... Luigi Frizzo (il proprietario) è un'istituzione qui, come d'altronde lo sono i suoi gatti che abitano la libreria ;-)

    mi sono perso il supplemento di Repubblica, sarei stato davvero curioso di leggerlo...

    grazi di cuore per l'apprezzamento del mio blog ;-)

    RispondiElimina
  3. @Giacynta: se vai fotografala! Come leggi anche da Walter, il proprietario ha dei bellissimi gatti "acculturati" che si sdraiano sui libri. Quindi attendo le foto!!

    @Walter Se mi confermi che ha anche l'angolo dei gialli, di quelli introvabili, fuori catalogo mi ci catapulto subito! No, volevo dire, ci vengo subito. Catalpultarsi non è verbo adatto. Se sbaglio traiettoria, finisco in un canale e annego ;-)

    RispondiElimina
  4. Sarà fatto, appena mi scioglierò dai lacci e lacciuoli che mi imbrigliano...

    RispondiElimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.