MEMO: Aniversário - JORGE FRANCISCO ISIDORO LUIS BORGES ACEVEDO


anniversario [an-ni-ver-sà-rio] s.m. (pl. -ri)
  • • Ricorrenza annuale di un avvenimento degno di memoria


    Jorge Francisco Isidoro Luis Borges Acevedo
    (Buenos Aires, 24-08-1899
    Ginevra, 14-06-1986)
So di far piacere a molte mie amiche blogger nel commemorare la nascita di questo grande scrittore. (Paint by Adriana Mufarrege)

A dire il vero non è l'unico ad aver avuto i natali oggi, condividendo la data con altri due scrittori  che invito a scoprire qui.

Tuttavia, quest'anno, la sua commemorazione assume particolare significato per la notizia
apparsa a metà agosto sul quotidiano nazionale argentino Clarín  e ripresa dal Corriere della Sera il 20 agosto:
Buenos Aires piange la chiusura, di domenica scorsa, del Richmond, caffè caro a Borges. I lavoratori hanno protestato per ottenere i pagamenti degli ultimi stipendi. La Nike stava acquistando l' edificio, per ristrutturarlo, ma il Parlamento l' ha dichiarato patrimonio storico. (Foto Source: Clarín) 
Per chi non conoscesse il locale, sito in Calle Florida, via che a Baires era come Via Vittorio Veneto per Roma negli anni della Dolce Vita, invito a guardare questo video dello storico Daniel Balmaceda, che racconta le atmosfere di cui è la Confiterìa Richmond è stata testimone.







5 geo-commenti:

  1. Borges per me è uno degli scrittori che più mi ha segnato la vita.Ho cominciato a leggerlo, per caso, al liceo e mi ha accompagnato finora.Lo leggo e lo rileggo trovando sempre qualcosa di nuovo.Lo leggo con l'aspettativa e il piacere di un'innamorata.Dopo che ho letto i suoi primi racconti(l'aleph) il mondo per me non è stato più lo stesso.Scrive-l'ho sempre detto- con la lingua che avrebbero gli angeli, come chi ti trasporta dalla nostra a un'altra dimensione.Una delle ragioni del mio viaggio in Argentina,tra novembre e dicembre ,è fare un itinerario borgesiano a Buenos Aires.Spero di trovare ancora la Confiteria Richmond.Ti ringrazio per averlo ricordato e per il video che hai pubblicato.Evviva Borges !

    RispondiElimina
  2. Che luogo meraviglioso. E che peccato che sia in pericolo. L'unica cosa positiva è che Borges non può vedere quello che sta accadendo al "suo" caffè. Saluti!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo post, Nela. Le tue scelte ( immagini, video, passi, considerazioni ) ti consentono sempre di condurci in luoghi e dimensioni preziose. Grazie!

    RispondiElimina
  4. Post splendido Nela San e un po’ d’invidia (in senso buono, s’intende) nei confronti di Grazia.

    RispondiElimina
  5. @Grazia sapevo che il posto ti sarebbe piaciuto!
    @Duck Una di quelle atmosfere che forse ricordano il Caffè S. Marco di Trieste. Quello, come di certo sai, frequentato da un altro scrittore: Claudio Magris. Ma lì, per fortuna, lo hanno per fortuna già considerato Locale Storico.
    @Giacynta Sei una gemellina preziosa.
    @Barbara Grazie, condivido con te l'invidia buona ne confronti di Grazia.
    Bye&besos a tutte e buona domenica

    RispondiElimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.