VADEMECUM AUTORE-VOLE: ESSE come SIMENON - 1

(Place Maigret, Liegi)

Il Vademecum Autore-vole parte da un giovane Simenon, ritratto nel 1918.  Dettaglio della foto apparsa nel post Memo di lunedì 13 febbraio.

(Désiré, Henriette, Georges -5 anni - Christian -2 anni
Source Libre Match)
FS= FAMIGLIA SIMENON
La data della nascita reale è il 13 febbraio 1903. In realtà, la madre volle che fosse denunciata alle 23.30 del 12. Motivo? Georges venne alla luce, quaranta minuti dopo, cioè alle 00.10 del giorno successivo, ma in quell'anno il 13 cadeva di venerdì. Henriette decise allora che il marito doveva dichiararne la nascita la notte del giovedì, per evitare al figlio di nascere sotto una cattiva stella. 





Il rapporto di Georges con la madre, che prediligeva il secondogenito, non fu facile. Ne parla come la dominatrice della famiglia, che decise di dare alloggio a studenti stranieri, perché impaurita dalla mancanza di soldi e delusa dal salario del marito.


(Photo b D. Filipacchi)
G=Gazzette de Liège
A 17 anni, interrompe gli studi. Alcuni biografi ne vedono la causa nella morte del padre, Désiré, mentre un altro, Pierre Assouline, la fa risalire all'insofferenza del giovane Georges per la rigida disciplina del college. 
Entra alla Gazzetta di Liegi. Molto del personale del quotidiano locale era stato ucciso durante la Grande Guerra. Assunto quindi come reporter stagista ha il compito di andare a caccia di notizie nelle strade della città, dentro ai commissariati, durante i processi e i funerali delle personalità. Un'esperienza di quattro anni, in seguito patrimonio per la stesura dei suoi romanzi. 
La foto lo ritrae il vicolo in cui risiedeva l'entrata del giornale.


D=Détective
Negli anni '30, mentre in America pulp-magazine dai titoli ridondanti di scandali, ma di scarsa grafica editoriale, come Black Mask, erano palestra di scrittura per gli scrittori dell'hard-boiled, come Chandler, Hammet e Woolrich, in Francia uno dei loro corrispettivi era Détective.
Leggendario settimanale di cronaca nera, fondato da Joseph Kessel, autore del romanzo Bella di giorno (da cui l'omonimo film di Buñuel con Catherine Deneuve) ed edito da Gallimard, arrivò a tirature settimanali di 350.000 copie.
"Détective frugherà nelle tenebre, seguirà le tracce dei delinquenti e le piste della polizia. Al bisogno, impiegherà la fiamma ossidrica per forzare un segreto".
Questo lo slogan per il lancio pubblicitario nel 1928.


Simenon, allora a Parigi, vi scriverà sotto pseudonimo, così come avveniva per altre grandi firme, come Jean Cocteau (foto a fianco). In un giornale dalle inquietanti pagine color seppia e dai titoli orrorifici, la prosa era ad effetto. Alternava grand-guignol (romanzo d'appendice) a letteratura poliziesca e a feuilleton noir francese.
"Compravo spesso Détective - diceva Simone de Beauvoir, sua lettrice fedele - perché attaccava polizia e benpensanti".  
  
Fine prima parte
come in precedenza, suggeriamo bere una buona birra belga, 
in attesa della seconda.

2 geo-commenti:

  1. La birra belga la sto già bevendo: una stupenda Tongerloo brune.Aspetto ora la seconda puntata sicura che sarà all'altezza della prima... e della birra.

    RispondiElimina
  2. La Tongerloo non la conoscevo...adesso vedrò di essere all'altezza per la seconda birra.

    RispondiElimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.