Mentre voi dormite...

Mentre voi dormite, la viaggiatrice, ´´bunkerata´´ nel suo hotel vi pensa.
Finalmente trovato un computer che le permetta di connettersi al suo mondo nelláltro emisfero, vi scrive.

Ringrazia chi ha pensato a lei e al terremoto che ha colpito le zone limitrofe al luogo in cui abita. A dire il vero lei, la viaggiatrice era gia´in viaggio e, fortunatamente, non l´ha sentito. 
Tuttavia ha ´´sentito´´ il calore della gente che comunque, malgrado fosse in luoghi lontani, le chiedevano informazioni, notizie e questo le ha fatto sentire di essere in un paese amico.

Ora, il tempo continua ad esser poco, gli strumenti anche e ancora una volta scusate se il testo porta errori, ma questa tastiera e´un po´diversa e le lettere non sono nella stessa corrispondenza di quella che klei e´solita usare... Dove si trova - ad esempio - la ``e`` accentata? 

Detto questo, al suo ritorno la viaggiatrice vi parlera´di questo signore e della sua strana concezione di diventare eterno. 
Vi parlera´di cosa sono i `filet mignon`´ e di come unpaio di ingenuotti nostri connazionali, pagati da noi, sottovalutino questo appellativo.
Vi scrivera´anche di certe teorie sui panorami e di come una `verticale`non abbia niente a che fare con il free climbing.

Ho suscitato abbastanza curiosita`?
Spero di si´´.
A presto.

8 geo-commenti:

  1. Certo che hai suscitato curiosità ! Ti aspetto per tutte le notizie . Anch'io ero lontana, quando c'è stato il terremoto e anch'io ho sentito da qui il calore degli amici e l'affetto per me e per il nostro paese.Un grande abbraccio, dall'altra parte del mondo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Italia è amata. Nonostante certe cose che vii accadono facciano di tutto per smentire questa realtà.

      Elimina
  2. Eccome se hai suscitato curiosità...
    Torna presto!:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) A ben pensarci, malgrado l'invito a tornare, non sarebbe male restare qua!

      Elimina
  3. altro che curiosità! non sto più nella pelle

    RispondiElimina
  4. Abbiamo pensato tanto alla viaggiatrice anche se la sapevamo in viaggio e quindi al sicuro. È bello sentirti.
    Ora, il fatto che sia tu a parlare di filet mignon mi crea qualche problema d’identità. Con la Paperotta non ci si poteva sbagliare: filetti di manzo preparati con una salsa amena ma, nel caso della viaggiatrice giallamente ferrata, sento già odore di mistero!
    A presto mia cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, nel mio caso il filet mignon significa altro.
      ;-)

      Elimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.