Il giallo nella pioggia

(Image by Nicolas Piet)


Nelle valli dove le acque scorrono in silenzio le iniziative personali i rituali non servono il mondo è un'ombra che cammina nel fiume del Tao e la luna alla finestra il ladro non la porta via. E vedi il sole nella pioggia, e il sole nella pioggia e vedi il sole nella pioggia, e il sole nella pioggia e vedi il sole nella pioggia, e il sole nella pioggia e vedi il sole nella pioggia, e il sole nella pioggia. (da: Il sole nella pioggia - Alice)

La viaggiatrice legge, non senza un po' di sorpresa, che il vescovo del suo paese natio ha intenzione di fare ben due processioni per invocare la pioggia. Rileva, con stupore, che nel medesimo paese in cui è nata si venera la ...Madonna della pioggia. (?!)

Processioni che, comunque, il prelato ha saggiamente (?!) deciso di organizzare dopo la festa del patrono, il 13 agosto e che, in questo periodo in cui si minacciano soppressioni di festività, cade (senza nessun riferimento ad eventi atmosferici) a pennello in prossimità del Ferragosto.
Non sia mai detto che, come alcuni meteorologi gufatori, si dica che ha portato il maltempo nella sacrosanta giornata agostana...

La viaggiatrice preferisce invocare la pioggia in maniera un po' diversa, suggerendo alcuni titoli di fine Agosto:

Il piacere sottile della pioggia - Alexander McCall Smith
Pioggia nera su Tokyo - Barry Eisler
Pioggia nera - Dennis Lehane
L'uomo della pioggia - John Grisham
Pioggia rossa - Michael Crow
Nubi di pioggia . Denise Mina

 





8 geo-commenti:

  1. Lo stile Gialli e geografie non è acqua ma la propizia :))

    RispondiElimina
  2. Ecco, mi pare che il tuo modo di evocare la pioggia sia molto più bello. Magari non ottiene grandi risultati, dal punto di vista delle precipitazioni, ma almeno procurerà giorni di lettura - sempre una buona cosa.
    Baci e saluti, Nela San!

    RispondiElimina
  3. E vediamo se la tua evocazione ha più successo della processione della Madonna della pioggia.
    Certo l'ironia non fa miracoli, ma aiuta, eccome se aiuta....
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  4. @Giacy.nta, Grazia & Duck vi accomuno nella risposta perché ognuna di voi ha dato una risposta in linea con il post.
    Quando si dice le affinità elettive.
    Bye&besos fra caldo e zanzare (libera variazione dalla canzone di Ligabue)

    RispondiElimina
  5. Preferisco i titoli di ferragosto, alle processioni :-)
    (che ne 2012 sono tutto un programma...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo...potrei convincermi della loro efficacia solo nel caso servissero a far scender sulla terra chi sai tu e chi so io.
      Bye&tescos

      Elimina
  6. Ma, poi, la pioggia è arrivata?
    Mi sa che è finita la stagione dei miracoli…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si', e' arrivata non molta, ma per me va bene così. Bye&besos

      Elimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.