Leggi 3 e (non) paghi 2: Woody Allen (Memo, Statuae manent, Ciak si libra)


anniversario [an-ni-ver-sà-rio] s.m. (pl. -ri) 

  • • Ricorrenza annuale di un avvenimento degno di memoria
    Allan Stewart Königsberg alias WOODY ALLEN
    New York, 1-12-1935

    LETTURA N° 1 - del MEMO già scritto qui

    LETTURA N° 2 - Taggato "Ciak si libra"



    Beh, che volete, era la prima commedia... Sapete come si cerchi di arrivare alla perfezione almeno nell'arte, perché è talmente difficile nella vita. 
    (Foto e quote dal film Io e Annie (titolo originale Annie Hall - 1977)

     


    LETTURA N° 3 - "Statuae manent"

    Oviedo gli ha dedicato un statua in bronzo, sita di fronte al parco centrale della città, in Calle Milicias Nacionales nell'isola pedonale del centro storico, in occasione del premio Principe delle Asturie delle Arti (2002). 
    La targa ai suoi piedi cita le parole dello stesso regista. 
    "Oviedo es una ciudad deliciosa, exotica, bella, limpia, agradable, tranquila y peatonalizada, es como si no pertneciera a este mundo, como si no existiera...
    ...Oviedo es como un cuento de hadas."

    Allen non mancò di ironia, quando lo intervistarono su cosa pensava della statua:
    "My statue in Oviedo is one of the great mysteries of Western civilization. It's a lovely town in Spain. I went there a couple of times and it's beautiful. I went once years ago for something, Without asking me, OI never did anything there,m I never saved anybody's life, they said, 'We are putting a statue up of you in town.' I thought it was a joke. Then in the town there is a statue of me.
    It's a good statue, completely undeserved, but a bronze statue of me. It looks good. I've got my sport jacket on, corduroy trousers. First I thought it was one of those things where I leave town and they take it in, then when Brad Putt comes to town they put his statue out."

    Il suo autore, lo scultore e pittore asturiano Vicente Menéndez-Santarúa, la definisce un'opera in stile iperrealista, il retratto di "un americano sorpreso, in una città che mesxcolaa il mediovale e l'urbano" sottolineando l'originalità come la protuberanza del lato sinistro della sua giacca, "simbolo dell'emozione e del battito del cuore nello stare in questa città". Risultato: "è una persona rilassata ed attonita nel contemplare Oviedo".


    Meno ironici i vandali che per ben due volte ruppero, deformarono o addirittura staccarono gli occhiali. L'artista stesso partecipò alla sua riparazione.



6 geo-commenti:

  1. Sembra che lo stia scaccolando...
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma va'?! in realtà gli sta facendo un'operazione di ripulitura da smog calcareo che ad Oviedo e' di casa, poi l'effetto serra, lo tsunami, le stagioni che non sono più quelle di una volta e i gas di scarico etc etc. No scusa, sto delirando, certo che tu mi hai fatto ridere a crepapelle! Bye&besos gemellina, da na Romagna buia e tempestosa con fuori un vento da lupi.

      Elimina
  2. Auguri Woody ... adoro i suoi film, Io e Annie, forse più di tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, infatti quando dopo tanti anni è ricomparsa l'accoppiata in Misterioso Omicidio a Manhattan ho gradito molto. Buona domenica Alligatore!

      Elimina
  3. Inquietante lo è. Quanto alla protuberanza nel taschino a sinistra, pensando ai film dell'ultimo Woody Allen, più che il cuore penso sia il portafoglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ah, ah, sì, può essere che sia il portafoglio... Anche se, di questi tempi di crisi, sarebbe stato subito "alleggerito" non solo degli occhiali, ma soprattutto di quello. Buona domenica, carissima.

      Elimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.