Mona Lisait: per lo humor francese vedere alla voce Leonardo


Prendere una celebre donna italiana di nome Mona Lisa
trasformarne lievemente il nome facendolo divenire verbo al tempo imperfetto
adesso monocromatizzarne il ritratto alla maniera di Andy Warhol

e il gioco è fatto: MONA LISAIT


Qualche volta anche i francesi riescono ad essere simpa, anche se per farlo devono comunque attingere ad idee non proprio loro.

Risultato:
Mona Lisait
una catena di librerie in cui trovare non solo best-sellers, ma anche libri d'arte, rari e d'occasione.
10 punti vendita nell'area metropolitana di Parigi, uno a Tolone e un altro a Tolosa.

Fra le sue esclusive:
Art - Charme - Cinéma - Collection Poche Couleur - Cuisine - editions Serpent à Plumes - Photo - Pop-up - Voyages.

(Source: G1n-a)

Gli amanti di questi generi sono avvertiti. Le voilà!
Lien: www.monalisait.fr


6 geo-commenti:

  1. non hanno pensato al significato ulteriore della parola, una volta tradotta in italiano. Per non parlare di quel "mona"...qui in Veneto il binomio sarebbe inequivocabile...
    Povera monna Lisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, gemellina! Ma, come ben so, oltre al fatto che i francesi sono simpa molto raramente, non guardano mai aldilà del loro naso, pardon, volevo dire, delle loro Alpi...

      Elimina
  2. Dovrebbero pagarci i diritti d'autore,
    il quadro era nostro.
    Una volta si diceva:
    "I francesi son ladri?"
    "Tutti non so ma Bonaparte si"

    RispondiElimina
  3. Ah, ah, ah splendida affermazione! La terrò presente. Buon fine di domenica.
    PS quanto a pagarci i diritti d'autore, se veramente fosse possibile, con gli arretrati risolveremmo anche il problema dello spread.

    RispondiElimina
  4. Ecco: facciamoli pagare 'sti francesi! È vero che la Monna Lisa se l'è portata in Francia Leonardo stesso, però, quando si tratta di farci un profitto i francesi( anche se soltano Bonaparte) non si tirano indietro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari potremmo provare a chiederla in cambio del fatto che loro adesso hanno Carla'. Ah, non è uno scambio alla pari?! Io che pensavo che invece fosse possibile. Ingenuamente vostra, Nela San.

      Elimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.