Buona domenica

Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato il loro affetto per la perdita della mia bici.
Qualcuno della famiglia ha pensato di farmi una sorpresa e farmene trovare un'altra in cantina, (rigorosamente usata) per vedere di sollevarmi il morale già basso. 
Riuscirò mai ad affezionarmene dopo aver vissuto così tanto con la precedente? Mah!

Intanto vi auguro buon sabato e buona domenica. In stile gialli-e-geografie.
Questa volta però, aggiungendo anche un pizzico di flash comment (visto che il flash va di moda).

I milanesi ammazzano al sabato - Giorgio Scerbanenco 
grande giallo, grande autore

Maigret e il cliente del sabato - Georges Simenon 
per gli appassionati di Maigret

Nato di sabato - Ray Banks
sarà fortunato chi nasce in questo giorno della settimana? Non lo so, ne' tantomeno so se il libro lo svela, non leggo molto gli inglesi, come sapete

L'omicidio del Sabato Gloria- - Confiant Raphael
Chi invece non è fortunata è la Martinica nei gialli: romanzo fuori catalogo. Peccato. Magari però si trova ancora sul web. Un indirizzo per tutti www.abebooks.com 

Sulla domenica un solo, grande libro

La donna della domenica - Carlo Fruttero, Franco Lucentini
ça va sans dire...

Immagine del post di Monica Carretero, condivisibile in tutto, tranne che per la dimensione e il cappottino a righe marinare del cane - ça va sans dire anche in questo caso.




6 geo-commenti:

  1. Lo so: la prima bicicletta non si scorda mai! Comunque vedrai che ti affezionerai anche a questa. Succede anche con gli amori.
    Intanto grazie per i flash del sabato e un buonissimo fine settimana!

    RispondiElimina
  2. si, che ti affezioni, ha bisogno di te ( la bici, intendo )!

    p.s.
    quindi sei per i cani massicci e spartani!

    :)

    RispondiElimina
  3. ma certo che ti affezionerai alla bici.2, lei non ha nessuna colpa e merita di essere amata

    RispondiElimina
  4. io spererei che sia la bici ad affezionarsi a te

    RispondiElimina
  5. Pensa che io ho sperato per anni che me la rubassero, la mia sporting bike troppo grande per me ma cocciutamente compraa con il primo stipendio, vent'anni fa...

    RispondiElimina
  6. Pensa che io ho sperato per anni che me la rubassero, la mia bici col telaio troppo grande per me, cocciutamente comprata con il primo stipendio (sì, guadagnato lì dove sai).
    Vedrai che con la tua nuova amica a due ruote andrete d'accordo :-)

    RispondiElimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.