IL LIBRO CHE SAREBBE STATO E NON E' - INCIPIT





Una smorfia di sfida accompagnò la scalata visiva ai pinnacoli minacciosamente incombenti sopra di lei.
Con la mano guantata di beige trattenne la falda del cappello nero che il vento stizzoso di gennaio voleva portarle via.
Arrivati a toccare il cielo plumbeo, gli occhi si fecero due fessure sprezzanti.
Non aveva potuto farne a meno: fermarsi in mezzo alla piazza era stato più forte di lei.

Della cattedrale aveva un giudizio molto categorico: gotico-lugubre-mostro.

Con falcata risoluta riprese a camminare, il corpo leggermente in avanti, la pashmina beige al collo, quasi unghiata nella morsa della mano; tutto nel tentativo, vano, di opporsi al serpente polare che s’insinuava all’interno del piumino nero, raggelandole il corpo.

Allungò il passo. Adesso aveva freddo e fretta.

13 geo-commenti:

  1. Proprio bello.
    Evvai! ( continua?...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, continua, ma deve essere un po'...rispolverato.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Vedo che ho suscitato curiosità, come ho scritto sopra devo "rispolverarlo".
      Grazie per il momento

      Elimina
  3. ha il tuo piglio la donna della triade... voglio il resto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh eh, cara gemelllina, anche se sarebbe meglio dire: il piglio della donna che è stata e che non è (più). Almeno per certi aspetti.
      Baci di buona liberazione.

      Elimina
  4. (Non c'entra niente, ma volevo dirti che il 15 maggio io e mio marito saremo al Caffè Letterario di Lugo a chiacchierare di traduzione con la terminologa Licia Corbolante. Visto che sei da quelle parti, io te lo dico...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora verrò! E ci verrei anche a piedi, visto che, come hai scritto, sono di quelle parti. Per te sono 9 hours of separatation, per me fino al Caffè Letterario sono 9 km of distance. Così possiamo conoscerci di persona.
      A presto

      Elimina
    2. Bene, mi fa molto piacere! Metterò un avviso sul blog appena avremo i dettagli della serata.

      Elimina
  5. E va bè ma i dreams prima o poi bisogna trasformarli in reality! La stoffa c'è, i lettori pure... Su, comincia a spolverare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'incoraggiamento! Vedrò, vedrò ...

      Elimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.