Come Petra (im)paziente


Il sabato trascorse senza incidenti, nell'ovatta delle pacifiche abitudini familiari, e la domenica approfittammo del sole per andare in campagna e mangiammo in un ristorante all'aperto. Poi, nel tardo pomeriggio, i ragazzini tornarono a casa. Marcos ed io ci preparammo da bere e ci sedemmo a leggere. I primi sorsi di gin furono paradisiaci. Poi, l'imminenza del lunedì e i ricordi della dura realtà cominciarono a scalfire la mia pace interiore come colpi di zappa: smarrivo il filo di quel che stavo leggendo, mi perdevo in pensieri confusi,... (Gli onori di casa Pg 428)

Iniziare la settimana argomentando in italiano sulla mancanza di professionalità di qualcuno e finirla discutendo al telefono in inglese per la medesima mancanza sono segnali di aver raggiunto il limite in quella che non è stata un...Dia de perros,  come il titolo di un giallo di Alicia Giménez-Bartlett, ma un'intera Semana de perros.

Forse per questo negativo presagio, lunedì scorso, iniziare la lettura del suo ultimo, Gli onori di casa (Sellerio, Pg 511 - Traduzione di Maria Nicola) doveva servire nelle migliori intenzioni a staccare ed evadere.

Non è esattamente stato così:
il decimo romanzo con protagonista Petra Delicado ci mostra un'ispettrice cambiata. 
Certo la verve di scambi di battute con il suo sottoposto non mancano, il suo lato femminile anche questa volta non sfugge all'occhio maschile, ma c'è anche una Petra stanca, impaziente, più nervosa del solito, che spesso trova rifugio nell'ambiente familiare, come se le si insinuasse un piccolo dubbio sulla validità di anteporre sempre il lavoro prima di tutto.

Nela San deve ammettere che questo non è un giallo che tiene lì: il colpevole si intuisce molto prima del classico e fatidico colpo di scena finale, ma, in fondo, non interessa poi tanto. 
Lei sente Petra vicina, alle prese con le stesse difficoltà del quotidiano lavorativo che portano, come dice Petra, ad avere scalfita la nostra pace interiore già dalla domenica pomeriggio.

Ecco perché continueremo a leggerla, così come molti continuano a leggere Montalbano: ci si affeziona al personaggio, collezionando i libri con dedica che un'altrettanto affezionata amica, C., si premura di far autografare ogni qualvolta la scrittrice presenta il suo nuovo libro a Bologna. (Grazie C.!)

Della sinossi del libro e della sua triste attualità non se ne vuol parlare qui, si legge ovunque.



Meno frequente invece leggere chi è nella realtà Petra Delicado. 

Ben più vera di Ana Belen, che l'ha impersonata nella versione televisiva.
Si chiama Margarita Garcìa (Gijón, 51 anni). 

Articolo integrale qui 





2 geo-commenti:

  1. Purtroppo della serie ne ho letto solo uno: non sono riuscita a entrare in sintonia con Petra Delicado.
    Forse l'ho letto nel momento sbagliato, forse sono stata troppo impaziente. Chissà! potrei tentare di nuovo, ma non cominciando dall'ultimo....

    RispondiElimina
  2. Petra va presa così...per come è.
    Credo giusto affermare che i plot non sono forse avvincenti, incalzanti, la vera forza dei libri di Alicia sta nella coppia creata. Simbiosi investigativa in salsa catalana, in cui uno senza l'altro, non renderebbe questi gialli così ...vogliamo dire popolari?
    Massì, ci può stare. Buon Ferragosto!

    RispondiElimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.