Masterchef, Nigella, Pepe o Anthony?


Per alcuni la serata del giovedì significa Masterchef, per questo oggi si visita una libreria un po' speciale.



Siamo nello studio privato di Nigella Lawson, giornalista e conduttrice televisiva di molte trasmissioni dedicate alla cucina. (foto by Another magazine)
La libreria della sua residenza a Belgravia (Londra) contiene oltre 6.000 libri, sulla gastronomia. 
Oh, this is elementary, my dear Watson!



Altri sono partiti dallo scrivere gialli e hanno deviato pubblicando le ricette che facevano cucinare al loro detective 

"Anche se per lei sarà difficile capirlo, preparerò un piatto che si chiama fideuà, piatto di moda nella Valencia attuale, in comptetizione impari con la tradizionale paella e che, nelle mie mani e con questi ingredienti, sta per trasformarsi in una variante universale, in una prima mondiale, perché mai è stato fatto utilizzando i sottili fidelini di farina di riso." (Gli uccelli di Bangkok Pg 237 Manuela Vazquez Montalban)

Abbiamo giallisti che hanno persino scomodato onorevoli cuochi come Pellegrino Artusi e giornalisti gastronomici che hanno pensato di deviare nella scrittura gialla.

Per approfondimenti, clikkare  qui 

4 geo-commenti:

  1. Certo ora Nigella, con tutte le sedute in tribunale, le accuse e contro-accuse con l'ex marito... e tutte le storie annesse, avrà tutt'altro da fare che cucinare e scrivere rucette!

    RispondiElimina
  2. In effetti...forse questa libreria un po' soffocante era preludio metaforico di quel che le stava per accadere.

    RispondiElimina
  3. Da una che tiene uno studio così in disordine non mangerei neanche un uovo sodo.

    RispondiElimina
  4. @Massimo devi scusarla, poverina! Da quando i tabloid hanno spifferato che è una cocainomane, le sue due cameriere non hanno più tempo di metter ordine, tanto rilasciano interviste e spettegolano. I'm joking... Ma solo in parte, visto che qualcosa corrisponde a verità. E, in tutti i casi, la cucina inglese...forget it! (Anche quando si tratta solo di un uovo)

    RispondiElimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.