I message in the bottle di Bed and Books




I'll send an SOS to the world
I'll send an SOS to the world
I hope that someone gets my
Message in a bottle

Walked out this morning
Don't believe what I saw
A hundred billion bottles
Washed up on the shore
Seems I'm not alone at being alone
A hundred billion casatways
Looking for a home.

(Police - Message in a bottle)



Probabilmente i proprietari di queste due guest-houses di Tromsø hanno qualche volta canticchiato il refrain di questa canzone del 1979.


La loro storia pare una bella favola che si chiosa con la frase alla fine di ogni fine pagina del loro sito:
"We shall not cease from exploration and the end of all our exploring
will be to arrive where we started and know the place for the first time.".  


Scendendo più nei dettagli si riassume con: 
"Dopo aver viaggiato in lungo e in largo per il mondo con pesanti bagagli, volevamo dare ai nostri ospiti un luogo che ricreasse la stessa atmosfera che cercavamo noi, quando eravamo distanti da casa, ovvero un ambiente in cui la nostalgia di casa poteva esser lasciata fuori dalla porta e ci facesse sentire bene così da non voler ripartire mai più."


Due appartamenti-ostelli dai nomi in sintonia coi luoghi e gli ambienti: 
Writer's home e Fisherman's Home.


Così, prima di salire o scendere la mitico postale Hurtigruten che fa scalo nella cittadina, non distante dalle Guest-house, dopo aver assistito all'avvistamento delle balene o all'Aurora Boreale, quando il freddo dell'inverno invade con lunghe notti questi luoghi, allora niente di meglio che un buon libro, magari di uno di questi giallisti locali.




Kjell Ola Dahl
 
 Karin Fossum


 Anne Holt


 Jo Nesbø 


La viaggiatrice lascia a voi la scelta (fra gli autori) e un quiz:

in quale dei due appartementi si trovano le bottiglie-lampade in apertura?

La viaggiatrice questa volta,  ha dato un quiz facile. Sarà perché sta invecchiando...




Tromsø Bed & Books 
Strandvegen 45 & 84 -
Tromsø - Norvegia


 


11 geo-commenti:

  1. Risposte
    1. Ottima scelta! Da Lo sguardo di uno sconosciuto della Fossum trassero nel 2007 La ragazza del lago, che vinse il David di Donatello come miglior film italiano. Con un ottimo Toni Servillo nei panni dell'ispettore che indaga sull'omicidio. Il regista inoltre riuscì perfettamente a trasporre gli inquietanti paesaggi nordici del romanzo in luoghi non meno inquietanti in Friuli. Buona domenica, Numa!

      Elimina
    2. Ma dai! non sapevo che La ragazza del lago fosse tratto da quel libro. Quasi quasi me lo leggo!

      Elimina
    3. Non mi sento di consigliartelo perché è trascorso molto tempo da quando lo lessi, ma il film ricordo mi piacque molto.

      Elimina
  2. Sarà anche facile, ma... provo? Nella casa dello scrittore, visto che c'è una macchina da scrivere proprio lì sotto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm, no. Poiché a volte i message possono esser pescati, in realtà si trovano nella Fischerman's House. Grazie comunque di aver partecipato. :-)

      Elimina
  3. Me ne andrei volentieri con Anne Holt (che non conosco ma potrebbe essere il momento giusto per incontrarsi) al Writer’s home. Che però, forse, non è il luogo delle bottiglie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, il luogo delle bottiglie è l'altro, ma se poi anziché le bottiglie incontri in carne ed ossa la Holt credo che non te ne farai un cruccio, vero?

      Elimina
  4. senza dedica ci ha lasciati ed è andata su faccia libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, dai è ancora qua, ha postato proprio oggi. Poi è anche su FB, come un po' tutti, questione di esigenze diverse con social diversi.

      Elimina

 

Geo-lettori im-pazienti

Geografando in fb

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.