#picoftheday - La giornata particolare dell'instagrammer Nela San

Ombrello con dettaglio cupola Duomo Firenze
foto Nela San

Avvertenze: ABCDE - Hashtag di un Alfabeto crono-circolare

 foto La Repubblica Firenze del 2 febbraio 2019

A come #Arno - 2019
Se Mario de Biasi fosse ancora in vita e si fosse trovato a passare per Firenze ieri, avrebbe scattato una #picoftheday per Instagram.
Una sessantina di cinesi fotografati di spalle sul Lungarno. Appena scesi da un pullman, incuranti della pioggia battente, per fotografare l'Arno. 
Fra tutte quelle giacche a vento, cappucci e impermeabili improvvisati, sarebbero risaltati due volti in primo piano. Gli unici del gruppo ripresi frontalmente, nell'atto di farsi un selfie con le onde furiose del fiume come sfondo .

Sì, Mario de Biasi avrebbe scattato la foto che Nela San non scattò.

B come #Brivididacqua 2019
Nell'attraversare uno dei ponti fiorentini, lei aveva quasi corso. 
Brividi le percorrevano la schiena e le tremavano le gambe nel guardare la forza furiosa dell'acqua torbida e i tronchi galleggianti destinati a un probabile schianto contro le arcate del Ponte Vecchio, un po' oltre.
Schivò i Cinesi. Giusto il tempo di ascoltarne i vocalizzi musicali nei loro cinque toni di stupore, di rammaricarsi per non aver continuato lo studio della loro lingua e di constatare che anche la Cina non è più quella di una volta. 
Quei Cinesi non avrebbero festeggiato il Capodanno in famiglia, come tradizione vuole, visto che quest'anno l'Anno del Maiale si festeggia fra due giorni.


C come #CrocifissodiCimabue 1966
Come era prevedibile, Nela San si allontanò dall'acqua. 
Si addentrò nella via a fianco della Biblioteca Nazionale, per strade che l'Arno penetrò con violenza nel 4 Novembre del 1966. 
Raggiunse Santa Croce, come sempre quando era a Firenze. Tralasciò il pantheon degli illustri sepolti al suo interno (alcuni, in rigoroso elenco alfabetico: Alfieri, Buonarroti, Foscolo, Galilei, Napoléone Bonaparte Charlotte, Rossini), si diresse nella Sacrestia e alzò gli occhi verso di lui

Non era devozione ciò che provava per quel crocifisso, non potendosi certo definire religiosa (anzi, per niente). Con quello di Cimabue aveva un rapporto intimo, si commuoveva sempre a guardarlo: le pareva che fosse stato crocifisso una seconda volta quel 4 novembre. 
Di quel giorno Franco Zeffirelli dirà che Firenze era una laguna nera e maleodorante di poltiglia putrida fatta di acqua, di nafta delle caldaie, di benzina delle auto e di fogne scoppiate.  Anche lui piangeva, scattando foto.

L'acqua esondata raggiunse a Santa Croce il suo punto più alto,  4,83 metri e il crocifisso non fu risparmiato.  
Quel che avvenne fu incredibile. All'Opificio delle pietre dure distaccarono la tela dipinta dalla base lignea. Si parlavano tante lingue in quei giorni: con gli esperti accorsi dal British Museum per aiutare al restauro della parte lignea e quelli del Victoria & Albert Museum per quella su tela. 
 
Affinità elettive: l'opera con le tante cicatrici sulla tela dell'acqua putrida del 1966, Nela con la cicatrice profonda nella mente di un'acqua paludosa ventidue anni più tardi. Brividi d'acqua.


D come #Drone 2017
Nell'aprile del 2017 il principe Carlo d'Inghilterra e Camilla vengono in viaggio culturale in Italia e si fermano a Firenze. Per ragioni di sicurezza, la polizia usa un drone per le riprese che però cade in Arno.

Dopo qualche giorno appare un titolo su un giornale che sembrava uscito dal Vernacoliere: La polizia cercava un drone nell’Arno e ha trovato un elefante di bronzo

  

E come #Elefante 2017
 
I sommozzatori che dovevano recuperare il drone non lo trovarono, ma al suo posto pescarono una statua di circa 45 cm di un elefante, in bronzo. 
Anche lei venne condotta all'Opificio delle pietre dure, per dei rilievi, non sapendo a che epoca risalisse, chi l’aveva eseguita e quale scopo avesse.  


E come #Elefante 2019
In chiusura dell'alfabeto cronologico e circolare, Nela San, da brava Instagrammer, lascia la sua #picoftheday.
Quella da lei scattata dentro la Piccola Farmacia Letteraria, ultima libreria aperta in ordine di tempo a Firenze. Qui, scappando da tutta quell'acqua, ad attenderla, c'era questo libro
 


e dove la parte posteriore dell'etichetta recitava: "Indicazioni: per chi non trova il coraggio di dichiarare il proprio amore - Effetti collaterali: scoprire che è sempre meglio provarci - Posologia: da leggere sempre e comunque quando non troviamo il coraggio di dichiararci."

Morale A)
Se Stassi titola un libro: Ogni coincidenza ha un'anima, si può giustamente affermare che per Nela San ogni coincidenza ha un elefante

Morale B)
Prendetevi il tempo per andare a questo link:  

 https://www.corriere.it/reportages/cronache/2016/alluvione-firenze/

 leggetene le struggenti testimonianze, guardatevi le strazianti foto, ascoltate gli audio drammatici, per capire cosa accadde in quel dannato 1966.  
Che serva da monito per un'Italia che deve rialzarsi, senza Ministri dell'Interno buffoni con caschetti gialli in testa e giubbotti della Polizia di Stato, senza Ministri dell'Interno che sanno solo twittare, ma non sanno la differenza fra Unesco e Unicef. 

A dispetto della paura dell'acqua, Nela San avrebbe voluto essere in una di quelle fotografie della Firenze del 1966.
Ritratta magari mentre, cavalcando un elefante, aiutava a togliere il fango dal suo crocifisso prediletto.

13 geo-commenti:

  1. Ogni volta che gli uomini fanno la cosa giusta, insieme, solo per il piacere di farla, senza tornaconto che non sia il bene comune, che è anche quello più durevole, ecco, quelle sono le volte che rimpiango di non esserci stata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consolante che, a rimpiangere quei momenti, io non sia la sola.

      Elimina
  2. Un po’ ingombrante un elefante come nume tutelare ma al cuor non si comanda! Dove si trova la libreria precisamente? Sembra avere dei libri preziosi anche nell’impaginazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si trova in via Ripoli, 7 e ti consiglio di guardare il meteo prima di andarci, se non hai l'auto. 😬

      Elimina
    2. Eh, gemellina, hai detto bene - al cuor non si comanda - ma di sicuro hai capito che io tengo molto agli elefanti (ai due portoghesi in particolare).

      Elimina
  3. L'elefante sia con noi, cara amica. E che ci protegga dalle febbri e dai tristi quaquaraquà nostrani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e che un elefante bianco ti protegga in questo tuo nuovo cammino.

      Elimina
  4. F come febbre, che può giungere anche a causa di tanta umidità. Chissà quale rimedio letterario avrebbe scovato la farmacista di Via Ripoli 7? Magari una cosa diversa da "Avremo sempre Parigi" di Serena Dandini...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rimarrà il dubbio fino a stagioni più consone, più...salutari ;-)

      Elimina
  5. Mai dichiararsi, poi capita che la dichiarata ci sta e te la ritrovi quarant'anni dopo a romperti l'anima.
    Se ti accorgi di amare qualcuno amalo intensamente ma da distante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che atteggiamento dissacrante! E' per caso il Monday Mood?
      Comunque: ti vedrei bene a farne oggetto di dibattito in una tavola rotonda con la libraia, autrice del rimedio nell'etichetta in questione.
      (Magari ti fa bene)

      Elimina
    2. Così parlo donna Letizia 👍 😊

      Elimina
    3. Beh, in questo caso, visto il precetto "Se ti accorgi di amare etc etc..." la Donna Letizia sembri tu (con tutto il rispetto, sto ovviamente parlando solo a livello di figura consigliera, indipendente dal sesso della medesima)

      Elimina

 

Geografie in arrivo

Geografie in arrivo
La signora delle camelie esiste e si chiama...

Geografie Blogganti

Bloggando geografie, giallisti, librerie e biblioteche

#picoftheday (2) Alentej-ando (29) Book Bar & Book Hotel (3) Ciak si libra (37) Dizionario Scrittorio (1) Dizionario Viatorio (27) Ebdomada Enigmista (11) Élmer Mendoza (1) Elvira Sellerio (1) Flash word-post (1) Geo Arabia Saudita (1) Geo Argentina (3) Geo Australia (2) Geo Austria (3) Geo Belgio (7) Geo Brasile (18) Geo Cambogia (1) Geo Canada (2) Geo Cile (3) Geo Cina (14) Geo Colombia (2) Geo Corea del Sud (10) Geo Egitto (4) Geo Finlandia (3) Geo Francia (10) Geo Germania (9) Geo Giappone (8) Geo Gran Bretagna (8) Geo Grecia (2) Geo Hong Kong (13) Geo India (6) Geo Indonesia (2) Geo Iran (3) Geo Irlanda del Nord (1) Geo Islanda (4) Geo Israele (4) Geo Italia (42) Geo Lettonia (1) Geo Malesia (1) Geo Medio Oriente (1) Geo Messico (1) Geo Mongolia (1) Geo Nepal (1) Geo Norvegia (2) Geo Olanda (4) Geo Portogallo (42) Geo Russia (2) GEO Sao Tomè e Principe (1) Geo Scozia (1) Geo Singapore (4) Geo Siria (1) Geo Slovacchia (1) Geo Spagna (20) Geo Stati Uniti (13) Geo Svezia (1) Geo Taiwan (4) Geo Thailandia (3) Geo Turchia (6) Geo Uruguay (1) GGG come Gatti Gialli e Geografie (7) Giallisti algerini (1) Giallisti americani (13) Giallisti arabi (1) Giallisti argentini (8) Giallisti australiani (1) Giallisti belgi (7) Giallisti brasiliani (10) Giallisti britannici (22) Giallisti cileni (2) Giallisti cinesi (5) Giallisti cingalesi (2) Giallisti colombiani (1) Giallisti coreani (2) Giallisti cubani (2) Giallisti danesi (4) Giallisti egiziani (1) Giallisti francesi (25) Giallisti giapponesi (4) Giallisti greci (6) Giallisti Hong Kong (1) Giallisti indiani (9) Giallisti iraniani (1) Giallisti islandesi (5) Giallisti israeliani (4) Giallisti italiani (63) Giallisti malesi (1) Giallisti messicani (3) Giallisti nordirlandesi (1) Giallisti norvegesi (2) Giallisti olandesi (1) Giallisti peruviani (2) Giallisti portoghesi (13) Giallisti spagnoli (23) Giallisti svedesi (8) Giallisti svizzeri (3) Giallisti tedeschi (13) Giallisti turchi (5) Giallisti vietnamiti (1) Graphic Novel (32) I HAVE A DREAM... (1) Liberamente libr-ato (2) Librerie e Biblioteche (137) MEMO (78) Memória de Elefante (10) No Comment (67) Post-on-demand (1) Scrittori africani (1) Scrittori americani (1) scrittori argentini (1) Scrittori brasiliani (1) Scrittori inglesi (2) Scrittori islandesi (1) Scrittori italiani (2) Scrittori messicani (1) Scrittori olandesi (1) Scrittori statunitensi (1) Scrittori sudafricani (2) Statuae manent (20) Sud Africa (1) Sunshine Award (1) Vademecum Autore-vole (2) Venezia (8) Viaggiar-leggendo (1) Viviane Hamy (1)

Geo-lettori im-pazienti

Follow by Email

BIBLIO-GEOGRAFIA DI NELA SAN

Viaggiatrice Giallamente Ferrata (definizione di Baba Talpa), portoghese dentro, ammalata di ... lusitanitudine, in viaggio fra pagine di libri gialli, scaffali di librerie e biblioteche e altri mondi.

Parla: tedesco per scelta, inglese per necessità, francese per coercizione, portoghese per amore. In tutti gli altri momenti italiano.

Geo-MEMO

I testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva del mio blog" gialli-e-geografie " e tutelati dalla legge sul diritto d'autore n.633/41 e successive modifiche.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.